PSICOLOGIA – NEUROPSICOLOGIA

Dott.ssa Sara Manieri

(Psicologa e Neuropsicologa)

 

Che cos’è la Psicologia?

La Psicologia è la scienza che studia il comportamento umano ed i suoi processi psichici, mentali e cognitivi. Ha lo scopo di sostenere ed aiutare le persone che si trovano in momenti di difficoltà, di sofferenza o di disagio ed aiutarle a ritrovare il proprio benessere psico-fisico. Si può rivolgere allo psicologo chiunque avverta la necessità di una consulenza specialistica, sia l’individuo, la coppia o la famiglia.

Cos’è la Neuropsicologia?

La neuropsicologia è la scienza che studia i processi cognitivi correlandoli al funzionamento di specifiche aree cerebrali. La valutazione neuropsicologica clinica o esame neuropsicologico consiste nella raccolta, sintesi ed interpretazione di una serie di informazioni sullo stato delle funzioni cognitive (memoria, attenzione, funzioni esecutive, abilità prassiche, linguaggio ecc.) ed emotivo – comportamentali del soggetto al fine di valutare e riabilitare eventuali deficit, susseguenti a diverse patologie o eventi, quali malattie degenerative (ad es. Malattia di Alzheimer, Morbo di Parkinson, Demenze vascolari, ecc.), trauma cranico (ad es. a seguito di incidenti stradali), ictus cerebrali, malattie demielinizzanti (ad es. Sclerosi Multipla), malattie psichiatriche (depressione, disturbo bipolare, schizofrenia, disturbi di personalità).

Campi di Intervento e Servizi offerti – Psicologia:

  • Colloquio di Sostegno/Consulenza Psicologica: servizio rivolto all’individuo, la coppia o la famiglia che viva un momento di difficoltà, crisi o disagio ed avverta la necessità di porre fine a sintomi quali tristezza, ansia, sentimenti di disagio, disturbi alimentari, stress, ecc. Diventa l’opportunità di prendersi cura di sé e di recuperare il proprio equilibrio e benessere psico-fisico.

  • Valutazione psicopatologica strutturata di disturbi psicologici e/o psichiatrici: attraverso l’utilizzo di test standardizzati, questionari e/o scale psicodiagnostiche il servizio permette di rispondere a quesiti clinici in merito a disturbi psicologici e/o psichiatrici o l’entità degli stessi.

  • Valutazione psicodiagnostica dell’organizzazione di personalità: servizio volto ad indagare, tramite test e/o questionari, la personalità dell’individuo al fine di chiarire eventuali dubbi espressi dal medico curante/specialista, dal paziente stesso e/o dai suoi familiari.

  • Colloquio di Psicoeducazione: prestazione rivolta al paziente con patologia psichiatrica o neurodegenerativa e/o ai suoi familiari per migliorare la comprensione del disturbo da cui si è affetti ed utilizzare le migliori tecniche per convivere con esso, saper riconoscere i campanelli d’allarme e comprendere limiti o meno della propria condizione.

 

Campi di Intervento e Servizi offerti – Neuropsicologia Clinica:

  • Primo colloquio/Visita di Screening Neuropsicologica: colloquio atto a valutare la necessità di procedere con una valutazione neuropsicologica approfondita. Nell’ambito della prevenzione e dello screening precoce è importante rivolgersi a tale servizio quando compaiono sintomi cognitivi (ad esempio perdite di memoria o dimenticanze importanti, perdita dell’orientamento nel tempo o nello spazio), sintomi comportamentali (cambiamento nei comportamenti socialmente adeguati o nei comportamenti abituali) ed alterazioni del tono dell’umore (depressione, apatia, ritiro sociale, ecc.) o semplicemente se si ha la percezione di “non funzionare più come una volta”.

  • Valutazione Neuropsicologica funzione cognitiva singola: colloquio anamnestico e somministrazione test per la valutazione della singola funzione in oggetto (es. memoria o attenzione o prassia, ecc.).

  • Valutazione Neuropsicologica completa: colloquio anamnestico e studio del caso, somministrazione batteria cognitiva per la valutazione delle funzioni cognitive (eventualmente costruita ad hoc) e la stesura di un profilo neuropsicologico.

  • Valutazione Neuropsicologica Forense: rappresenta uno strumento di valutazione, tramite test, batterie e/o scale, di sintomi cognitivi ed emotivo-comportamentali conseguenti ad un danno (ad esempio incidenti stradali o sul lavoro, episodi di violenza ecc.), in presenza o meno di lesioni cerebrali.

  • Programma di Riabilitazione/Stimolazione cognitiva: tale prestazione ha lo scopo di favorire il recupero delle abilità cognitive danneggiate o deficitarie, emerse dalla valutazione neuropsicologica, e/o stimolare le funzioni residue. Il servizio si rivolge a diverse categorie di pazienti con progetti riabilitativi costruiti ad hoc: demenze o decadimento cognitivo nell’anziano, Disturbi Psichiatrici (Depressione, Disturbi Psicotici, ecc.), Ictus, Trauma Cranico, esiti di interventi neurochirurgici, ecc

Modalità di esecuzione della visita

Per la visita di screening e/o la valutazione neuropsicologica occorre portare con sé tutta la documentazione sanitaria, gli esami strumentali effettuati (es. Risonanza Magnetica, EEG, ecc.) ed eventuali valutazioni precedenti. Se presenti deficit uditivi o visivi, è necessario portare le apparecchiature correttive correlate (occhiali da vista, apparecchio acustico, ecc).

Ritiro del referto (se previsto)

Dopo una settimana