DIABETOLOGIA – ALLERGOLOGIA – MEDICINA INTERNA

Dott.ssa Ida Fumagalli

– Diabetologia: prima visita e visite di controllo
La diabetologia si occupa della diagnosi il più possibile precoce di tale sindrome  in modo da prevenire le sue complicanze.
Affronta i fattori di rischio in genere come obesità, ipercolesterolemia e ipertrigliceridemia, ipertensione arteriosa e iperuricemia.
Si occupa della sindrome metabolica che definisce quelle situazioni complesse che aumentano il rischio cardiovascolare ma anche il rischio di sviluppare altre patologie, compresi i tumori.
– Allergologia: prima visita e visite di controllo
L’ allergologia si interessa sia delle malattie allergiche sia respiratorie che alimentari, ma anche delle intolleranze alimentari e delle sindromi pseudo-allergiche.
Tratta riniti, asma, orticaria, dermatiti da contatto o atopiche.
Si occupa anche di celiachia, intolleranza al latte e derivati e della sindrome sistemica da allergia al nichel, inoltre si dedica al riconoscimento delle allergie farmacologiche e al loro trattamento.
– Medicina interna: prima visita e visite di controllo.
La medicina interna è quella branca della medicina che prende in considerazione l’insieme psico-fisico della persona e, nel caso di disturbi, indaga in maniera generale, al fine di arrivare attraverso un percorso simile a     quello di un investigatore ad una diagnosi precisa e a una cura di tipo medico ( cioè che non prevede atti chirurgici ). Può succedere che dalle indagini risultino malattie di pertinenza chirurgica, in questo caso il paziente    verrà indirizzato ad una struttura chirurgica.
La medicina interna, dunque, spazia dalle malattie cardiache a quelle respiratorie e a quelle digestive e epatiche, ma anche si occupa dei disturbi neurologici e si interessa anche delle patologie nefrologiche e   reumatiche ecc.. Un percorso diagnostico prevede spesso la collaborazione di più figure professionali al fine di arrivare alla migliore interpretazione possibile dei disturbi del paziente e a una cura efficace e aggiornata.