PUNTO PRELIEVI

STEFANIA MONASSO

PUNTO PRELIEVI – ANALISI CHIMICO CLINICHE

Le indagini di laboratorio rappresentano dei validi ed utili test dal carattere qualitativo e/o quantitativo per dimostrare, diagnosticare, monitorare eventuali stati di malattia o predisposizioni a stati di malattia  e come tali assumono un preciso ruolo nell’ambito dell’iter diagnostico. Singoli test, o gruppi di test, possono dare informazioni prognostiche oppure essere ancora utilizzati per il monitoraggio terapeutico o per il decorso di una malattia.

Il San Rocco Medical assicura alla popolazione il raggiungimento degli obiettivi attraverso la semplificazione degli accessi, la riduzione dei tempi di attesa, la valutazione e il monitoraggio sul raggiungimento degli obiettivi e il grado di soddisfazione dell’utente.

PRELIEVO DEL SANGUE

Prima del prelievo può essere richiesto un digiuno di 6 ore, mentre per l’analisi dei trigliceridi è consigliato in digiuno più prolungato. Durante il digiuno, se necessario, è possibile bere 1-2 bicchieri di acqua, ma si devono evitare il fumo, l’assunzione di bevande alcooliche e, previo consenso del medico curante, l’assunzione di farmaci come ansiolitici, sonniferi, analgesici, antinfiammatori, antibiotici e vitamine. La composizione del pasto che precede il digiuno deve essere quella abituale.

Indicazioni per il prelievo di sangue:

Prima: per localizzare il punto per il prelievo, tenere il braccio disteso e la mano stretta a pugno

Durante: per facilitare un prelievo corretto e veloce, tenere il braccio disteso, rilassato a mano chiusa

Dopo: per evitare eventuali piccoli ematomi, tenere il braccio rilassato, disteso e la mano aperta; premere il cotone nel punto esatto del prelievo, con il pollice, per 5 minuti.

RACCOLTA DELLE URINE

Esame delle urine completo: è preferibile un campione delle prime urine del mattino, salvo diversa indicazione del medico. Il campione va raccolto scartando il primo getto. È possibile usare i contenitori forniti dal personale dell’accettazione o in vendita nelle farmacie. Il campione di urina, può essere raccolto anche presso i servizi igienici del San Rocco Medical.

Urocoltura: l’urina va raccolta in un contenitore sterile acquistato in farmacia. La prova va eseguita sulla prima urina del mattino, raccolta ad una distanza di 4 ore, seguendo questo procedimento:

–      Lavare e sciacquare accuratamente gli organi genitali

–      Scartare il primo getto di urina

–      Raccogliere l’urina seguente direttamente nel contenitore facendo attenzione a non toccarlo nelle parti interne

–      Scartare l’ultimo getto di urina

–      Richiudere il contenitore e portarlo subito al punto prelievi

Raccolta urine 24 ore: l’urina va raccolta in contenitori di plastica in vendita in farmacia. Per non sobbarcarsi il trasporto di contenitori voluminosi, si può anche riempire una provetta, dopo aver mescolato bene le urine raccolte. È necessario riportare chiaramente il periodo di raccolta e la quantità totale (es. 1,2 litri/2ore).

Procedimento:

–      Eliminare l’urina della prima minzione del primo giorno

–      Raccogliere tutta l’urina della giornata, compresa quella della notte e quella della prima minzione del secondo giorno.

RACCOLTA DELLE FECI

Coprocoltura: le feci vanno raccolte nei contenitori forniti dal personale dell’accettazione o in vendita in farmacia. È consigliabile raccogliere un campione del mattino dello stesso giorno. Se questo non è possibile, possono essere consegnate feci del giorno prima conservate in frigorifero.

Ricerca del sangue occulto: le feci vanno raccolte nei contenitori forniti dal personale dell’accettazione seguendo le modalità ad essi allegate. Non è necessario eseguire una dieta priva di carne.

Esame delle feci completo: l’esame comprende la ricerca sia dei residui alimentari sia dei parassiti. Per questo motivo le feci vanno raccolte possibilmente in due contenitori: uno secco e uno contenente un fissativo liquido.

Modalità di esecuzione della visita

Il giorno della visita consigliamo di presentarsi alla reception almeno 10 minuti prima per l’espletamento delle procedure amministrative di accettazione portando con sé:

  • tessera sanitaria
  • documento di riconoscimento
  • eventuale prescrizione del medico di base
  • eventuali esami precedenti
  • se minorenne presenza di un genitore o tutore

Il ritiro del referto

Il referto può essere ritirato direttamente dal paziente 2 giorni dopo l’esame.

Il referto può essere ritirato da un incaricato previa compilazione della delega con copia documento di riconoscimento del paziente.

Orario del servizio: il martedì dalle ore 07.00 alle ore 09.30 su prenotazione.

ESAMI EFFETTUATI

  • Prelievo del sangue
  • Esame delle urine completo
  • Raccolta urine 24 ore
  • Esame delle feci completo
  • Espettorato
  • Tampone Faringeo
  • Tampone Auricolare
  • Tampone Oculare
  • Tampone Nasale

1 Risposta

  1. Buongiorno. Vorrei sapere per cortesia tempi di attesa e costo di un prelievo di sangue con analisi di: - colesterolo tot - hdl - trigliceridi - psa - glucosio - emocromo - creatinina per uomo adulto ultrasessantenne. Io sono associata Credima, il mio familiare no, è possibile utilizzare la tessera per lui? Grazie, cordialmente. Mara Cevrain

Lascia un commento