DENSITOMETRIA OSSEA – MOC

Dott. Paolo Zanon (Radiologo)

Dott.ssa Federica Partata (TSRM)

 

Che cos’è la MOC

(mineralometria ossea computerizzata)?

La MOC o Densitometria Ossea è la tecnica di riferimento per prevenire, diagnosticare e controllare l’evoluzione dell’osteoporosi. Di questa tecnica esistono diverse tipologie e la più utilizzata in questo momento è la DEXA, il tempo necessario per l’indagine è di circa 10 minuti, l’esame non è doloroso e ne invasivo. La MOC utilizza una piccolissima dose di raggi X per stabilire quanto calcio e altri minerali presenti nel segmento osseo esaminato.

 

Come funziona?

L´esame mineralometrico può essere eseguito a livello della colonna lombare, del femore o di entrambe. Non è necessaria alcuna preparazione. Prima dell’esame andranno rimosse dal campo di esplorazione parti metalliche come monete, fibie, orologi, braccialetti e simili.

 

Indicazioni: chi deve sottoporsi a densitometria ossea?

L’indagine densitometrica è particolarmente indicata in presenza di importanti fattori di rischio per l’osteoporosi, che si concretizzano nelle seguenti condizioni cliniche:

  • donne di età > 50 anni e in menopausa (alcune linee guida consigliano la densitometria ossea anche agli uomini con più di 70 anni)
  • menopausa precoce (< 45 anni) o chirurgica (asportazione delle ovaie durante il periodo fertile)
  • varie cause di carenza estrogenica (ipogonadismo primario o amenorrea secondaria)
  • importanti carenze alimentari (inadeguata assunzione di calcio e vitamina D)
  • diminuzione di statura superiore a 6 cm
  • terapie prolungate con cortisonici sistemici
  • fratture di Colles oppure fratture vertebrali prima del raggiungimento dei 75 anni
  • una marcata scoliosi dorso-lombare
  • l’eccessiva magrezza
  • malattie che favoriscono la demineralizzazione ossea (ipercortisolismo – sindrome di Cushing, ipertiroidismo, insufficienza renale, iperparatiroidismo)
  • familiarità materna positiva per fratture del femore
  • più di 20 sigarette al giorno, abuso di alcool

 

Modalità di esecuzione della visita

Il giorno della visita consigliamo di presentarsi alla reception almeno 10 minuti prima per l’espletamento delle procedure amministrative di accettazione portando con sé:

  • tessera sanitaria
  • documento di riconoscimento
  • prescrizione del medico di base
  • eventuali esami precedenti
  • se minorenne presenza di un genitore o tutore

Il ritiro del referto

I referti sono redatti da un medico Radiologo e saranno disponibili per il ritiro 3 giorni lavorativi dal giorno di esecuzione direttamente dal paziente.

Il referto può essere ritirato da un incaricato previa compilazione della delega con copia documento di riconoscimento del paziente.

Orario del servizio: tutti i giorni dal lunedì al venerdì.

Scarica il modulo per il consenso alla MOC

2 Risposta

  1. Il tuo commento
  2. Ottimo servizio!

Lascia un commento