TELERADIOGRAFIA DEL CRANIO

 

EVENTO TELERADIOGRAFIA

La teleradiografia del cranio in proiezione latero-laterale (comunemente detta Telecranio) è sicuramente un esame fondamentale per l’esecuzione di un’accurata analisi cefalometrica, vale a dire la misurazione di alcuni angoli e parametri essenziali per pianificare un progetto di protesi dentaria e/o d’installazione di apparecchi ortodontici.

Le informazioni che fornisce questa radiografia sul tipo scheletrico e sulla previsione di crescita, possono essere di grande utilita’ per la scelta della giusta strategia di trattamento di alcuni tipi di malocclusione (alterato rapporto dei denti, che impedisce la normale chiusura della bocca) . Tale studio consente di valutare i tipi facciali, le caratteristiche di crescita, i rapporti dei mascellari e dei denti, le caratteristiche dei tessuti molli e il profilo del viso.

La teleradiografia del cranio è una normale radiografia, eseguita con una particolare strumentazione, mentre il paziente, in posizione eretta, poggia mento e capo su di un’apposita struttura di sostegno. Il tecnico di radiologia sistema all’ingresso dei condotti uditivi esterni le olive auricolari di un craniostato – cosi’ chiamato perche’ nel passato serviva a fissare completamente il cranio in una precisa posizione.

Questo esame completa le informazioni fornite dall’ortopantomografia, la quale è una panoramica che rivela principalmente lo stato e la posizione dei singoli denti.

 

I commenti sono chiusi