Melanoma

Cosa bisogna fare per prevenire il melanoma?

Il primo passo da seguire consiste in un accurato esame della propria pelle: ciò significa che nel momento in cui si nota che uno o più nevi hanno cambiato dimensioni, colore o forma si rende immediatamente necessario andare dal dermatologo ed eseguire un esame dermatoscopio.

Chi sono i soggetti a rischio?

–         Chi ha avuto un familiare colpito da melanoma;

–         Chi è chiaro di pelle, con capelli biondi o rossi ed occhi chiari;

–         Chi ha molti nevi e/o numerose lentiggini;

–         Chi ha la pelle invecchiata dal sole o ha fatto abuso di lampade.

Ricordiamo che il melanoma colpisce ogni età, a parte quelle prepuberale, nel qual caso la comparsa è davvero eccezionale, e ogni sesso. Lo screening, di conseguenza, non può essere limitato a categorie precise di persone, ma dovrebbe essere effettuato da ogni adulto una volta all’anno. Allo stesso tempo è necessario mettere in evidenza che il rapporto tra il numero di melanomi comparsi in soggetti a rischio e numero di melanomi totale è alquanto basso. La cosa più importante, come detto, è proteggersi dal sole, evitare di sottoporsi a troppe lampade e tenere costantemente sotto controllo i propri nevi, verificando che nel corso del tempo mantengano la stessa forma, gli stessi colori e le stesse dimensioni.

I commenti sono chiusi